scopri ISMO 2 offerta e metodologie 2 impresa culturale 2 percorsi professionali 2

Laboratorio Esperienziale IN

INSPIRARE E INTEGRARE PER INTRAPRENDERE


Web site  -   Locandina  -  Clip

25-26-27-28 ottobre 2018

OBIETTIVO PRIMARIO DEL LABORATORIO
IN si propone di creare un'opportunità di esplorazione e di apprendimento dall'esperienza su desideri e capacità di INtraprendere nuovi percorsi personali, professionali, organizzativi, sociali e istituzionali.
Un INtraprendere non distruttivo, individualista, guerresco, predatorio, produttivo di scarti, di esclusione e di rifiuti, bensì generativo, inclusivo, relazionale, partecipato. Mosso dal desiderio, non dal bisogno.
Un INtraprendere INspirato e INtegrato, ovvero alimentato da visioni e desideri, rispettoso di so (delle diverse parti del sé sempre in divenire), degli altri (partner, colleghi, clienti, fornitori, ... ), del contesto e dell'ambiente.

METODOLOGIA
Il Laboratorio esperienziale si costituisce come un'istituzione temporanea il cui obiettivo primario è apprendere dall'esperienza realmente vissuta nel qui ed ora - e dai significati che ad essa si possono attribuire attraverso la riflessione, l'analisi, il feedback - come trasformare il proprio mindset, di conseguenza i propri comportamenti e le proprie relazioni, per INnescare processi di sviluppo individuali, collettivi ed istituzionali.
Si basa sul presupposto che queste trasformazioni si attivano non quando qualcuno "spiega" o prescrive come comportarsi, ma quando le persone vengono messe nelle condizioni di sperimentare direttamente, analizzare e comprendere le dinamiche consce e INconsce, personali e collettive, sottese alle dimensioni oggetto di apprendimento.

LINGUE UTILIZZATE
In connessione con la natura INternazionale di questo Laboratorio verranno utilizzate tre lingue: italiano, francese ed inglese. I membri dello staff parlano almeno due di queste lingue

 
       

lab IN

TESTIMONIALS

   
 
“Nella mia vita il Lab IN è arrivato in un momento in cui avevo bisogno di una scossa e non me ne accorgevo”
“Andare dentro e oltre le cose”
"La riflessione che ho fatto su di me, su quello che mi ha lasciato è di apertura, di carica, di molla, di spinta”
“Un'energia che sentivo mi mancava negli ultimi periodi, un’energia di cambiamento, una forza di cambiare prospettiva, cambiare linguaggi”
“Il LAB IN per me è stato proprio INtraprendenza di un nuovo viaggio e INtimità”
“L’occasione per chiudere e concludere ciò che da tempo giaceva sul desktop del computer e tra le pagine dei miei quaderni”
“Curiosità, divertimento, scoperta, stare in relazione”
“Mi è servito far parte di un assembramento umano così eterogeneo di età, culture, professioni, geografia”
“Mi ha fatto vivere delle forti emozioni e mi ha fatto sentire viva. Mi ha aiutato a comprendere e a riflettere su alcuni aspetti della mia persona e ha quindi dato il via a un percorso di "risalita", che è ancora in corso”.
“LAB IN mi ha aiutato ad evidenziare alcuni aspetti su cui lavorare e da cui ripartire e mi ha dato le energie per farlo.
“Un'esperienza molto profonda, stimolante, ricca”
“Mi sono trovato all'interno di un'esperienza trasformativa”
“Sono tornato a casa con tantissime domande ma anche tanta energia a voglia di cercare le risposte”
“Il primo effetto di LAB IN è stato un cambio nello sguardo. Le dinamiche dei gruppi in cui sono (e il mio ruolo in essi) è diventato qualcosa su cui posso avere un impatto. Non qualcosa da subire ma qualcosa da costruire”
“L’ho trovata utile, incoraggiante, come tutte le esperienze che mi rendono consapevole delle possibilità che posso cogliere nella vita e che dipendono da me”
“Le crepe fanno entrare il sole… ogni tanto bisogna rompere qualcosa per andare avanti”
“Non possiamo chiedere agli altri quello che non abbiamo il coraggio di fare noi stessi ... ed a noi stessi”