scopri ISMO 2 offerta e metodologie 2 impresa culturale 2 percorsi professionali 2

Confini e passioni

Giuseppe Acconcia  

22 ottobre 2016 ore 10.00  - LavorInCorso - Dialoghi al confine

Questo primo incontro della nuova edizione di LINC dedicata ai confini si apre con una riflessione, una testimonianza intensa e spesso accorata di ciò che rappresentano i confini fisici e non solo, che ci svelerà la forza e la perseveranza della passione personale per la ricerca di verità, le tante e diverse verità che oggi ci impegnano e ci costringono a spingerci oltre la superficie delle informazioni veicolate dai Media.

Giuseppe Acconcia, testimone oculare di alcune delle cosiddette primavere arabe, ci accompagna alla scoperta del “suo” Medio Oriente, raccontandoci la sua vita da giornalista e inviato. Un percorso che si snoda alla scoperta dei limiti e delle contraddizioni di un mondo tanto vicino, quanto lontano. Focalizzerà gli sconvolgimenti geopolitici spesso silenti che stanno modificando in modo significativo l’assetto planetario e che ogni giorno accadono senza lasciare traccia, nonostante la sconcertante vicinanza e somiglianza. Ci mostrerà il volto vero delle persone e dei protagonisti dei mutamenti politici, culturali e religiosi in paesi tanto uguali, ma tanto diversi tra loro, spesso accomunati dalla vicinanza geografica e dall’ignoranza geopolitica, etichettati come il temibile Islam.

Note sul relatore
Giornalista e ricercatore specializzato in Medio Oriente. È laureato in Economia politica all’Università Bocconi di Milano con tesi sul movimento riformista iraniano. Ha conseguito un Master in Middle Eastern Studies alla School of Oriental and African Studies (Soas) di Londra con tesi sul ruolo dell’esercito in politica in Medio Oriente. Dal 2005 ha vissuto tra Iran, Egitto e Siria, lavorando per istituti di ricerca e testate inglesi, egiziani e italiani (The Indipendent, Al Ahram, Il Manifesto, Il Riformista, Radio 2, RaiNews), Ha lavorato come insegnate di italiano per migranti all'Università americana del Cairo. Si è occupato di cooperazione euro-mediterranea e ha pubblicato racconti, poesie e romanzi brevi. Ha pubblicato saggi tra gli altri con Il Mulino, The International Spectator, Ispi. È autore de La primavera egiziana (Infinito, 2012) e Un inverno di due giorni (Fara, 2007).
La partecipazione è gratuita, previa conferma alla nostra segreteria organizzativa (02.72.000.497 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

 

 confini passioni 3confini passioni 1confini passioni 2

 

 

 

< >